Donnas nel XIV aveva anche una zecca che batteva moneta.  Questa è la riproduzione dell’antico conio.

Related Projects